Calano le temperature arrivano gli starnuti. Tosse e raffreddore sono la risposta infiammatoria del corpo ai virus

Calano le temperature arrivano gli starnuti. Tosse e raffreddore sono la risposta infiammatoria del corpo ai virus
4 febbraio 2019
Visualizzazioni: 185 Commenti:: 0

Calano le temperature arrivano gli starnuti. Tosse e raffreddore sono la risposta infiammatoria del corpo ai virus

Tosse e raffreddore, purtroppo, stanno tenendo compagnia a buona parte degli italiani, a causa delle basse temperature e, quindi, del proliferare dei virus.

Infatti, a differenza di come molti pensano, il raffreddore non è dovuto a “colpi di freddo” ma è un’infezione di origine virale, si stima che siano oltre 200 i virus che lo possono provocare, anche se il principale è il Rhinovirus, per questo motivo può facilmente capitare che lo stesso soggetto prenda diversi raffreddori nell’arco dell’anno.

Non esistono farmaci specifici in grado di “curare” questa infezione ma solo medicinali che puntano alla momentanea soppressione dei sintomi. È per questo motivo che è nato il detto: “il raffreddore se curato dura 7 giorni, se non curato una settimana”.

Perciò, quando lo si contrae, non rimane altro da fare che armarsi di un bel po’ di pazienza, riposare il più possibile e seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura. Caramelle balsamiche e spray nasali possono aiutare la decongestione nasale, mentre è importante mantenere il giusto grado di umidità degli ambienti. L’aria troppo secca, infatti, peggiora la difficoltà respiratoria.

Spesso, poi, al raffreddore si accompagna la tosse, un meccanismo di difesa del nostro organismo che serve a liberare le vie respiratorie da secrezioni e corpi estranei. Le caratteristiche della tosse cambiano in base alla causa che ne è all'origine e delle vie respiratorie colpite dall'infiammazione. Quando le vie respiratorie producono catarro la tosse viene definita “grassa”, se invece è secca e stizzosa solitamente è legata ad un'irritazione delle alte vie respiratorie (faringe e laringe). Infine, una tosse accompagnata da sibili e fischi generalmente è legata alle crisi di asma. 

Anche la tosse, la maggior parte delle volte è causata da infezioni virali ed ha un periodo di guarigione relativamente lungo, infatti può durare dai 7 ai 15 giorni. 

Molto raramente la tosse, accompagnata da altri importanti sintomi, può essere causata da infezioni più serie come la broncopolmonite di origine batterica, per cui se dovesse persistere per periodi troppo prolungati accompagnandosi a febbre molto elevata o ad altri sintomi di malessere, si consiglia di rivolgersi al proprio medico, che sarà in grado di capire la causa della tosse e la terapia più adatta.

Hai ulteriori dubbi su questo argomento? Contattaci o vieni a trovarci presso la nostra sede, lo staff della Farmacia Carella è a tua disposizione!

Commenti:

Scrivi un commento